“ELEMENTO” VINCE L’EDIZIONE 2021 DELLA START CUP PIEMONTE E VALLE D’AOSTA

La startup torinese nata nell’Incubatore d’Impresa dell’Università di Torino 2i3T si aggiudica il promo posto nella competizione che premia le migliori idee innovative per aver realizzato un nuovo modello di cloud, più etico e accessibile.

Sale sul podio al terzo posto anche un altro progetto di 2i3T “Fidelio Medical”, che intende portare sul mercato nuove soluzioni diagnostiche digitali per lo screening della carenza di ferro sulle donne e che insieme ad Elemento parteciperà il 3 dicembre prossimo a Roma al Premio Nazionale dell’Innovazione, la “coppa dei campioni” tra i progetti di impresa vincitori delle Start Cup Regionali.

120 business plan presentati (+8% rispetto al 2020) da 395 proponenti (+14% rispetto al 2020): sono i numeri rappresentavi del successo della XVII edizione di “Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta 2021”, la più grande e importante sfida a livello regionale che si pone l’obiettivo di diffondere la cultura dell’innovazione e sostenere la nascita di startup innovative e ad alto contenuto di conoscenza per promuovere lo sviluppo economico del territorio piemontese e valdostano.

“In pratica – spiega il CEO Gabriele Gaetano Fronzé – Elemento sta al cloud come i pannelli fotovoltaici stanno alla produzione di energia elettrica: ogni cliente ospita in casa propria la potenza usata abitualmente, ma al bisogno può rivendere l’eccesso o acquistare il deficit”. E aggiunge: “Questo è l’ennesimo e più importante riconoscimento al nostro progetto che stiamo sviluppando e implementando da oltre due anni e che consideriamo un valido passo in avanti nel mondo del cloud”

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA di Startcup

LEGGI COMUNICATO STAMPA DI 2i3T

SCOPRI I TRE PROGETTI di 2i3T FINALISTI

 

Start Cup Piemonte Valle d’Aosta 2021: vince il nuovo cloud